La storia di Elia


Elia ha diciassette anni, quasi diciotto. E’ uno studente di chimica, quest’anno ha la maturità, poi… si vedrà. Come Miriam, anche lui ha partecipato al corso di primo soccorso organizzato dalla pubblica assistenza, e da aprile 2016 fa parte della nostra associazione. ”Volevo sapere cosa fare quando qualcuno sta male. Poi mi sono interessato a questo piccolo mondo che è il volontariato e mi sono iscritto all’associazione”- dice – “Proprio in Pubblica

I ragazzi del turno di emergenza in una “foto di rito”

Assistenza ho trovato dei nuovi amici. In sede si scherza, ma quando suona la campana si è tutti seri. Adesso sono al centralino, quindi rispondo alle chiamate sia della centrale che quelle che arrivano sul telefono ‘normale’ “.

Quando Elia compirà i diciotto anni, a dicembre, comincerà a salire sui mezzi, sia in emergenza che per i trasporti ordinari, e comincerà così il percorso che lo porterà ad essere un soccorritore.

“Cos’altro ho da aggiungere? La pubblica assistenza è un’esperienza che consiglio a tutti, è utile e, se mi passate il termine, unisce l’utile al dilettevole. Vi consiglio di venire ad un nostro corso di primo soccorso per avere un’idea (n.b. nella sala BOT del comune di Carpaneto ne terremo uno a breve, mercoledì 4 ottobre) e poi: provateci! Non costa nulla e ne vale veramente la pena. Se non vi va di andare in emergenza potete anche fare i centralini o solo i servizi ordinari. Vi aspettiamo!”

Corso di primo soccorso, aperto a tutti e gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *